rivolta globale

Baghdad, l’attacco Usa e le piazze irachene

di
Ismaeel Dawood, Piero Maestri*

L'attacco statunitense in Iraq rischia di oscurare la mobilitazione popolare che da mesi mette in discussione il regime politico nato dopo l'invasione voluta da Bush del 2003.

Libano: il carnevale della rivoluzione

di
Joseph Daher*

Le strade del Libano sono invase dai manifestanti: è il più vasto movimento del decennio, nato per contrastare un sistema politico ed economico che impoverisce molti e arricchisce pochi.