Iniziativa a Bari verso lo sciopero sociale

Wed, 29/10/2014 - 10:22
di
Laboratorio per lo sciopero sociale - Bari

Mercoledì 29, ore 11, nello Spazio in Rivolta (II piano Palazzo Ateneo di Bari) Workshop su: Cos’è la ‘Garanzia Giovani': precarietà a tempo indeterminato.

Da mesi si parla di Jobs act e di riforma del mercato del lavoro, di occupabilità, di politiche attive del lavoro e di riforma della scuola. Dai palazzi del governo promettono che tutto questo serve a diminuire la disoccupazione e la precarietà, ma in realtà i tirocini e gli stage producono lavoro gratis e sfruttamento con l’illusione del ‘fare curriculum'; i contratti atipici si susseguono senza limite di tempo e con paghe da fame; sul posto di lavoro vi è sotto ricatto e non si può parlare né di diritti né di sciopero. Sul versante scuola la situazione è altrettanto drammatica: la nuova riforma vorrebbe eliminare le supplenze e dare ulteriore potere ai presidi attraverso la chiamata diretta dei docenti abilitati. Ed ecco che la scuola, in questo modo, diventerebbe una vera e propria azienda con a capo il suo preside/padrone. Le 150.000 stabilizzazioni di precari storici della scuola sono solo propaganda, infatti la nuova manovra economica prevede un taglio al ministero dell’Istruzione pari ad 1 mld di euro: persino gli alunni disabili rimangono a casa poichè non sono stati rinnovati i contratti dei docenti di sostegno precari. Tutto questo per noi ha un nome preciso: ‘precarietà a tempo indeterminato’ di fronte alla quale non si può rimanere in silenzio. Per questo vogliamo capire qual è il reale obiettivo delle leggi sul lavoro; perchè invece di occupazione si parla di occupabilità; cos’è il programma europeo della ‘Garanzia Giovani’ attuata dal governo e quali sono i suoi effetti. Vogliamo discutere per poi mobilitarci e preparare uno sciopero sociale per non continuare a subire ingiustizie, lavoro precario, gratis e senza garanzie. Interverranno:

Luciano Governali del Laboratorio sociale per il Social strike del 14 novembre, dottorando precario di Roma
AteneinRivolta Bari
Collettivo Rivoltiamo la precarietà

A seguire pranzo sociale a sostegno dei migranti della Casa del rifugiato

Ore 17, Ex-Monastero di santa Chiara, lungomare De Tullio, Bari

Assemblea convocata dai migranti della Casa del Rifugiato per “condividere e raccontarvi quanto sta succedendo dopo l’ordinanza di sgombero, il percorso che abbiamo fatto insieme e discutere gli sviluppi di questa vertenza per il diritto alla casa e ad un’accoglienza dignitosa”