Alegre - il megafono delle idee

Subscribe to Alegre - il megafono delle idee feed
Updated: 10 hours 34 min ago

Quella volta che la dolce nonna uccise il nonno

Wed, 10/05/2017 - 11:30
Nota quotidiana

Immaginate di tuffarvi in quella storia, che non sta «dove di solito si trovano le storie dei nonni, cioè in casa, negli oggetti, tra le numerose fotografie di foggia antiquata conservate con cura», ma fuori: «nelle strade della mia città, in qualche libro, in un film, nei rari racconti strappati al pudore e al rimpianto degli amici e dei compagni».

Alessandro Mantovani (da Il fatto quotidiano)

Immaginate vostro padre in macchina che a un certo punto butta lì una mezza frase che spalanca un abisso: «Quando tua nonna era in prigione...». Imma­ginate di scoprire che il nonno che non avete cono­sciuto, il partigiano, comunista, giornalista "grega­rio" delle pagine sportive dell'Unità, non è morto in un incidente come vi hanno raccontato.[...]

Facebook Like

Il giudice "riapre" il caso di Rosaria rapita in Argentina

Mon, 08/05/2017 - 18:44
Nota quotidiana

La notte tra il 13 e il 14 settembre 1976. Rosaria Grillo, una ragazza del quartiere Barra che studiava all'università della capitale argentina e militava nella Juventud guevarista, nome di battaglia "Irene", viene prelevata insieme al compagno e altri sei studenti. Di lei non si saprà più nulla.

Dario Del Porto (La Repubblica Napoli)

«Sono il napoletano Luigi Grillo. Alcune ore fa un gruppo di uomini sconosciuti è entrato in casa mia, in avenida Olazabal. Hanno portato via mia figlia Rosaria e mio genero Venancio. Non so dove siano stati portati. Credo fossero uomini della policia federal». Buenos Aires. La notte tra il 13 e il 14 settembre 1976.[...]

Facebook Like

Quando nella Milano anni Sessanta gli operai scrivevano racconti per Eco, Arpino, Fortini e Bianciardi

Mon, 08/05/2017 - 17:20
Nota quotidiana

Un intrec­cio che ripropone due epoche­ storiche messe allo specchio: il periodo in cui le lotte sindacali erano in fase offensiva, esplo­rato con una modalità di scrit­tura individuale; e il mondo del lavoro al giorno d'oggi, ro­vesciato rispetto ad allora, in cui le battaglie sindacali sono in fase difensiva e che viene raccontato con una narrazione collettiva.

Tutto comincia quando dagli scaffali dell'ar­chivio della Camera del lavoro milanese spunta fuori una risma di carta velina di forma diversa dalle al­tre.[...]

Facebook Like

Una storia scomoda (e un cuscino per racconto)

Mon, 08/05/2017 - 16:30
Rassegna dal web

La storia si svolge Al centro di una città antichissima. ll centro di una vicenda, personale e pubblica, individuale e collettiva, tutta da (ri)costruire. Dentro la Roma del dopoguerra, quella che si voleva pacificata ma che andava componendosi pezzo dopo pezzo attorno ai ruderi dell’Impero e del fascismo.

Giuliano Santoro (da Dinamopress)*

C’è stato un tempo in cui i film venivano tratti dalle inchieste sociali. È il caso di Roma Ore 11, film del 1952 di Giuseppe De Santis tratto da un caso di cronaca che innescò un affresco della capitale d’Italia nel dopoguerra. La storia è nota.[...]

Facebook Like

La parabola laica del lavoro

Mon, 08/05/2017 - 15:32
Rassegna dal web

Le lotte di ieri sono esattamente le lotte di oggi: i capitalisti, i "padroni" di ieri, oggi forse hanno altri nomi, sono impalpabili, non impugnano più la pistola per sparare contro gli operai, usano mezzi più subdoli, sinuosi.

Franco Foschi (da Carmilla Online)*

Saremo passati di moda noi che amiamo parole come giustizia, libertà, lotta? Saremo dinosauri a un passo dall’estinzione, saremo patetiche marionette del passato, o forse illusi combattenti del nulla visto che la resa e la rassegnazione, tanto amate dai cinici moderni, ancora ci infiammano di ribellione?[...]

Facebook Like

Le pagine di una corale vita operaia

Thu, 04/05/2017 - 16:10
Nota quotidiana

Dall’assalto al cielo alla precarietà. La recensione di "Meccanoscritto" su il manifesto.

Alessandro Santagata (da il manifesto)*

Leggere la crisi del presente in controluce, la luce della storia delle lotte. È l’obiettivo felicemente raggiunto da Meccanoscritto (Edizioni Alegre, 2017), un libro collettivo a firma del Collettivo MetalMente con Wu Ming 2 e Ivan Brentari.[...]

Facebook Like

L’ibridazione, libri d’azione. Il blog di #QuintoTipo…

Wed, 03/05/2017 - 19:36
In movimento

Da oggi online il blog Quintotipo.edizionialegre.it, non solo blog della collana ma uno spazio dove riflettere e sperimentare. Dove opporsi alle narrazioni pacificate e finto-ribelli. Dove incontrare intelligenze aliene al mainstream.

…non è solo «il nuovo blog della collana diretta da Wu Ming 1», ma uno spazio dove riflettere e sperimentare. Dove opporsi alle narrazioni pacificate e finto-ribelli. Dove incontrare intelligenze aliene al mainstream.

Dall’editoriale di Wu Ming 1:[...]

Facebook Like